I miei Amici

lunedì 3 dicembre 2012

La vita ti da sempre l'opportunità di imparare....a tue spese!!

Bene, sono appena rientrata dalla competizione del Christmas Cake che si è tenuto a Gorgo al Monticano in provincia di Treviso. Un'evento organizzato da Cinque Sensi di Oderzo nella bellissima location di Villa Foscarini Cornaro. Questo concorso è iniziato mesi fa con una selezione tramite facebook. La scelta della giuria è caduta sulla mia tre piani con rose e drappi, su quella di un'altra partecipante e 6 selezionati tramite i Mi piace. Quando l'ho saputo ne ero davvero fiera anche se molto in dubbio sulla partecipazione alla seconda manche organizzata per il 2 dicembre. Le motivazioni? La distanza, l'impegno economico non indifferente... Alla fine però, approfittando del fatto che il 2 dicembre è anche il mio compleanno, ho deciso di farmi questo regalo! E quindi, sabato mattina ero in treno diretta a Gorgo al Monticano. Arrivata a Villa Foscarini ho avuto il piacere di conoscere Monica ed Elisabetta di Cinque Sensi (Oderzo) impegnatissime ad organizzare ogni cosa per le esposizioni programmate. 
Ho avuto anche il piacere di conoscere Gianpaolo Panizzolo, pasticcere e cake designer, alle prese con il suo aerografo; poi Dania Marchioro, vincitrice del Cake Away 2012 e in serata i Red Carpet. 
Elisabetta mi ha gentilmente invitata a mangiare una pizza con loro ed ho trascorso una bellissima serata! Davide Francesca e Marco Democratico (Red Carpet) fanno ridere da morire!!! Poi peraltro ho gradevolmente scoperto che Marco è di Gallipoli (per chi non lo sapesse, io sono salentina), che entrambi conoscono bene il mondo teatrale (il mio primo amore!!), e che Davide è vegetariano, non facendomi sentire l'unica 'diversa' della compagnia!!!! :D Due buonissime pizze vegetariane divise a metà!! :D Tutta la serata è trascorsa all'insegna di battute e battutine con loro, Dania, Gianpaolo e Monica!! 
Ok, ora passiamo alla giornata della competizione. La giuria era composta da Dania Marchioro, Red Carpet, Gianpaolo Panizzolo, Giulia Steffanina e Mirco della Vecchia.
Ore 9.30 si inizia, tema IL NATALE NEL MONDO, puntando su temi di attualità. Bella idea, un pò me lo aspettavo. Caso vuole che il giorno prima avessi parlato con mio marito della Palestina che finalmente era stata annessa alle Nazioni Unite. Quindi idea ben chiara....faccio uno schizzo.... Avevamo a disposizione due dummy di misure differenti ed un sottotorta. 
Lo schizzo era così diviso: piano basso con tappetino effetto pietra, un muro rotto da cui escono fuori la bandiera di Israele e quella Palestinese, piano alto con due bambini vestiti uguali appositamente a dimostrazione che siamo tutti uguali ed un babbo natale che li tiene per mano. Poi vari addobbi natalizi. I parametri di valutazione erano:
  • Originalità, 
  • Numero di tecniche, 
  • Esecuzione delle tecniche, 
  • Pulizia, 
  • Bellezza nell'insieme (o qualcosa del genere). 
Bene, nella mia mente c'era tutto...abbastanza originale ed attuale, tecniche: modelling, ghiaccia e piccoli cenni di pittura, ho provato ad eseguirle al meglio, la torta era pulita e a me piaceva. C'era tutto anche se il babbo natale l'ho sostituito con un albero di Natale e il muro rotto non sono riucita a farlo modificandolo cono un effetto poco carino!!!!
Ero quasi certa di essere comunque giunta almeno tra i primi tre, la torta mi piaceva e per quanto non avessi dosato bene i tempi e fossi arrivata a finire all'ultimo secondo tralasciando alcuni dettagli, mi sentivo soddisfatta! 
Arriva il momento della votazione......e, scopri scopri....io non ero tra i primi tre!!! Credetemi, ci sono rimasta un pò male ma sicuramente c'era un motivazione. I giudici si sono resi disponibili ad un colloquio privato con ognuno di noi ed io ho colto la palla al balzo per poter capire, avevo bisogno di capire come poter migliorare, volevo sapere dove fosse lo sbaglio..... Risposte: La torta è ben fatta, il tema è centrato, alcune imperfezioni (muro, pittura sull'albero frettoloso)...."non sei tra i primi tre perchè l'ordine e la pulizia sono un parametro importantissimo nelle gare di questo genere!" Ordine e pulizia???? Ma allora la pulizia non era sulla torta ma sul piano da lavoro!!!!!! ARRRRRGHHH!!! E ci credo che non potevo vincere, il mio piano di lavoro era qualcosa di indescrivibile...un disordine unico. Pensate che sono stata l'unica a non avere avuto il tempo di risistemare il tavolo....tanto era incasinato. Ve lo assicuro era inguardabile...e dietro di me c'era di tutto....il trolley aperto e quasi non si riusciva a passare per tutte le cose poggiate a terra!!!! 
Avevano ragione.....
Ho imparato una lezione e con il senno di poi mi rendo conto che in effetti tutte le cucine e pasticcerie sono impeccabili...almeno apparentemente!!! 
Sigh sigh....avevano pienamente ragione! Pazienza, come dicevo nel titolo...nella via tutto serve per imparare qualcosa....a volte a nostre spese!!!
 Grazie a tutti voi che mi avete sostenuto!! 
1° posto SAVINO CARIANI
2° posto ELENA MATTIUZ
3° posto PANNA SMONTATA




Ed ora qualche foto della mia torta, la seconda con i dettagli l'ho fatta dopo il viaggio e quindi vedrete la ghiaccia rotta perchè il viaggio in treno non è l'ideale per una torta!!  Alla competizione era tutta 'sana'!!!

La mia!


martedì 23 ottobre 2012

Una savana per Aurora

Questa torta mi ha dato davvero un bel da fare! L'idea nasceva in un formato un pò più piccolo ma non avendo trovato le basi mi sono adeguata a ciò che il negozio mi ha fornito!
La torta è stata creata per Autora, una bimba che ieri ha festeggiato 4 anni e che adora gli animali, in particolare il leone!

Entrambe sono fatte con il pan di spagna che preferisco perchè pur rimanendo un pds mantiene una certa stabilità, teglia 30cm di diametro, 200 zucchero, 200 farina, 100 fecola di patate, 12 cucchiai di acqua calda, 6 uova, vanillina e una bustina di lievito (ma questo non è necessario se si montaano le uova per almeno 20 minuti!).

La torta in alto è leggermente alcolica a base di limoncello, crema all'ananas, copertura ganache al cioccolato fondente e pasta di zucchero alla vaniglia. Quella bassa invece bagna analcolica all'ananas, crema all'ananas, copertura panna vegetale senza gr-idro e pdz alla vaniglia.
Tutti i personaggi, le palme, l'erba, i sassi e i frutti sono in pdz.

Il problema l'ho avuto con la copertura di panna perchè ha iniziato a trasudare! Ero già al corrente di questo inconveniente ma la mia mente a volte fa brutti scherzi! Hi hi hi!!
Inizialmente quindi entrambe le torte erano ricorperte con panna, in strato anche abbondante! Quando però ha iniziato a trasudare mi sono accorta che i vari tentativi per 'asciugare' risultavano vani! Che fare? Continuare ad asciugare? Spiegare l'accaduto? Ricominciare da capo?...si si, ho scelto proprio l'ultima.....rifare tutto, o almeno la copertura! E così è stato! Ho 'scoperchiato' prima la torta in alto. Ho preparato la ganache al cioccolato fondente (per fortuna c'erano i tempi visto che la ganache deve riposare per diverse ore in frigo!!), poi ho eliminato tutta la copertura laterale della torta in basso (era tutta celestina inizialmente!) e il mattino dopo ho ricominciato tutto dall'inizio! Decido quindi che il colore della terra mi piaceva e ciò che prima era celestino è diventato marrone, foglie e nastro arancio hanno fatto il resto!
Le prime foto fanno vedere come era inizialmente!




sabato 20 ottobre 2012

Workshop Cake Decorating solo 20€!

A Viterbo, workshops dimostrativi ed interattivi in cui ognuno di voi potrà vedere da vicino come realizzare lavorazioni inerenti il cake decorating imparando le tecniche necessarie per ottenere strabilianti risultati.
Ogni workshop avrà temi differenti ed esaustivi.

 Tutti i partecipanti riceveranno:
  • FIDELITY CARD nominativa che garantirà sconti del 10% presso Dolci Feste a Viterbo 
  • BUONO SCONTO di 2€ da spendere presso il negozio. 
  • Il primo bollino per una raccolta bollino con omaggio finale!
  • Partecipazione all'estrazione del vincitore di un attrezzo per il cake decorating, a fine giornata.
  Tutto a solo 20€!!!!!!
 
In più, i partecipanti al workshop del 22 ottobre riceveranno anche un buono sconto di 10€ sul corso base che si terrà il 28 ottobre, sempre a Villa Sofia.
 
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA, presso il negozio o chiamando 320.2239216 (dalle 12.00 alle 13.00) o scrivendo a info@guardachedolci.it


venerdì 19 ottobre 2012

Recensione N°2 - Preparato per muffins e cookies - Il Molino

Ed eccoci al secondo appuntamento con le recensioni di Guarda che dolci!
Chi avesse perso il primo lo può leggere a questo link.

Oggi parliamo di un preparato per muffins e cookies di Il Molino - Chiavazza
Il prezzo non lo ricordo con esattezza ma era intorno ai 2€.

Nella confezione troverete

martedì 4 settembre 2012

Recensione N° 1: Macarons al cioccolato Cameo

Dal mese di settembre, ogni mese, farò una recensione su uno dei preparati che si trovano nei supermercati o su alcuni articoli/prodotti che si usano nel cake design.
Premetto che per ciò che concerne i preparati del supermercato, farò la recensione dopo averli provati 1 sola volta. Questo, per due motivi:

martedì 21 agosto 2012

Arriva Crea & Decora della DeAgostini



La mia avventura nel mondo del cake designer continua!
Il mese scorso sono stata contattata da Maria Ciampaglione. Una ragazza gentilissima che lavora negli uffici stampa della DeAgostini. Mi contattava per chiedermi se poteva interessarmi essere inserita in un elenco di cake designer italiane. Come dire di no? Le ho mandato tutto il materiale, foto delle mie creazioni, profilo personale e foto personale. Il tutto non è ancora online ma dovrebbe esserlo a breve in concomitanza della prima uscita di Crea & Decora i tuoi dolci.
A partire dal 27 agosto, infatti, sarà in edicola questa nuova rivista. E' la formula italiana di una pubblicazione già fatta in Inghilterra, Cake Decorating, che ha avuto un'eccellente risposta.
Ogni uscita sarà corredata da un omaggio utile per lavorare la pasta di zucchero e per chi è alle prime armi sarà un buon aiuto! Ci sarà ovviamente la possibilità di abbonarsi per ricevere la rivista comodamente nella vostra cassetta postale!
Appena sarò rientrata dalle vacanze potrò anch'io godere di questa prima uscita di cui la DeAgostini ha voluto omaggiarmi e sarò lieta di farne una piccola recensione.
Quindi, occhio alla data e non fatevi perdere questa nuova collezione!! 
Potete anche seguire la pagina fb dedicata direttamente a questo link!

giovedì 14 giugno 2012

Guarda che dolci! e la solidarietà.

Quanto tempo dall'ultimo post! E quante cose ancora arretrate! Non riuscirò mai a fare tutto ciò che la mia mente elabora! Intanto vi dico che la mia passione per il cake design prende forme differenti trasformandosi in un'idea lavorativa. Ho già fatto dei corsi e ce ne sono altri in cantiere. Il prossimo a Roma, il 24 giugno. Copio e incollo un'articolo apparso su RicetteOk che vi invito a visitare!

Una Dolce solidarietà che passa attraverso l’arte di decorare le torte

corsi cake designCi sono persone che fortunatamente hanno ancora un animo gentile e un cuore pieno d’amore verso il prossimo e che oltre al proprio lavoro e resoconto personale pensano anche ad aiutare gli altri.
Sto parlando di Clara Calabretto Cake Designer di “Guarda che dolci – Cake design by Clara Calabretto“ che ha organizzato un corso di Cake designer particolare perché il 50% del costo verrà devoluto direttamente dai partecipanti alla casa Ronald Bellosguardo.
corsi cake design romaLa Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia è un’associazione non a scopo di lucro nata nel 1999 con l’obiettivo di aiutare i bambini malati e in condizione di disagio ad avere un futuro migliore.
La stessa  fondazione ha attivato l’apertura di diverse case Ronald situate vicino ai centri ospedalieri italiani dove quei  bambini purtroppo malati possono continuare a vivere circondati dal calore famigliare nei momenti in cui non devono essere sottoposti a terapia .

In questo modo sia il bambino che i genitori possono vivere e affrontare un po’ più serenamente la malattia.
Per maggiori info www.fondazioneronald.it 
corsi cake design romaIl corso  indetto da Clara si terrà a Roma il 24 giugno 2012 dalle ore 14:00 alle 19.30 presso la casa Ronald Bellosguardo situata nei pressi dell’ospedale Bambin Gesù.
Il costo è di € 115,00 di cui il 50%, tolto un minimo di spese, saranno offerti in beneficenza alla casa direttamente dai partecipanti.
Coloro i quali prenderanno parte al corso, oltre ad apprendere trucchi e segreti riguardanti la pasta di zucchero & co., porteranno a casa gadget, attestato di merito nominativo, ricettario, moduli con i segreti del cake design, la loro torta portafoto e come dice Clara “un gran senso di leggerezza nel cuore”.
Possono partecipare tutti anche i principianti e la torta da realizzare potrà essere anche azzurra.
I posti sono limitati per questo si richiede conferma entro il 18 Giugno.
Per maggiori info e per eventuale prenotazione mandate un mail a info@guardachedolci.it oppure chiamate il numero 320/2239216.

mercoledì 14 marzo 2012

Guarda il nuovo blog!

Ho aperto il blog di solo dolci
è ancora in lavorazione ma i post 'dolciosi' li scrivo lì.
Se volete potete aggiungervi ai followers. 
Qui il link dell'ultimo post con le nuove creazioni 
compresa una torta andata in diretta tv!

domenica 4 marzo 2012

Post cumulativo!

Per una serie di motivazioni non riesco ad aggiornare il blog regolarmente. Con questo post faccio un pout-pourri degli ultimi avvenimenti!

1. Mi sono classificata al 3° posto voto giuria con il cupcake di carnevale. Ringrazio tutta la giuria e Dolci Folly che ci ha dato l'opportunità di partecipare nonchè di mettere a disposizione il mio premio.

2. Il nome Le dolci kreazioni di KlArte creava confusione con Le Kreazioni di KlArte ed ho deciso di cambiare nome alle mie crezioni dolciarie.
Il nuovo nome è Guarda che dolci! Il sito è in preparazione e sto organizzando dei corsi. 

3. Ho preparato dei biscotti per matrimonio che vedete qui sotto.
 

4. Due torte per bambini. Una per un battesimo
 Una torta per bimbe appassionate di Hello Kitty!


 Poi ho fatto un'esperimento di modelling e sembra essere andato abbastanza bene! Eccolo:


5. Questa è l'ultima creazione. Due parti (indovinate quale?? :D) sono red velvet cake con crema al profumo di limoncello ed un'altra è un pds con stessa crema. Con questa torta partecipo al contest organizzato da Cinque Sensi - Passione Cucina.



Aahh, un'ultima cosa: sono arrivati (a dire il vero già da parecchio tempo!) i premi del contest vinto per San Valentino e quello dei dolci di Natale. Ecco le foto. Grazie ancora a Le Dolcezze di MaryCri per i 10 colori perlescenti relativi al contest di San Valentino ed a Zucchero in festa per i mould e i tagliapasta relativi al contest di Natale!


giovedì 16 febbraio 2012

Cupcake per carnevale!

Partecipo ad un altro contest? Si, un contest dove si vince anche grazie ad una giuria e si vincono materiali per lavorare. Visto quanto costano, cerco di vincerli! Come sempre non mi piace chiedere i voti e per questo faccio solo contest dove c'è una possibilità di vincere comunque!
In questo caso il tema è il carnevale e il soggetto da decorare è un piccolo cupcake!
Come si fa a decorare un cupcake per un contest che deve essere solo uno o al massimo più di uno decorati allo stesso modo?!
Ci ho pensato un pò....
Non volevo solo decorare, volevo che ci fosse una storia dietro. Volevo dare un senso alla decorazione. Io sono cresciuta in una città dove il carnevale non è proprio una tradizione quindi ho dovuto studiare un pò. Ho conosciuto quindi una maschera che si chiama Bauta (con l'accento sulla U). La Bauta è uno dei travestimenti più comuni nel Carnevale antico, soprattutto a partire dal XVIII secolo, rimasto in voga ed indossato anche nel Carnevale moderno. Questa figura, prettamente veneziana ed indossata sia dagli uomini che dalle donne, è costituita da una particolare maschera bianca denominata larva sotto un tricorno nero e completata da un avvolgente mantello scuro chiamato tabarro. La bauta era utilizzata diffusamente durante il periodo del Carnevale, ma anche a teatro, in altre feste, negli incontri galanti ed ogni qualvolta si desiderasse la libertà di corteggiare od essere corteggiati, garantendosi reciprocamente il totale anonimato. A questo scopo la particolare forma della maschera sul volto assicurava la possibilità di bere e mangiare senza doverla togliere. (fonti wikipedia). L'associazione con il teatro ha ovviamente aumentato il mio interesse per questa maschera (vedi mia storia lavorativa) e questa storia del corteggiamento nascosto mi ha davvero catturata!!
Quindi mi sono messa al lavoro! Green Velvet Cupcake (stessa ricetta della Red ma ho cambiato colorante), il  frosting in tre colori è fatto con philadelphia, zucchero e panna senza grassi idrogenati mentre la bauta è creata in pdz artigianale alla vaniglia e le decorazioni sono in ghiaccia reale colorata. E come si diceva quand'ero piccola: 'A me m piac'!!! :D
Questo il link dove si trovano anche le altre creazioni partecipanti. Se vi piace, ditelo sotto la foto!



martedì 14 febbraio 2012

San Valentino lo festeggio con una vittoria!

                                
Nell'ultimo post  scritto prima di questo vi avevo detto che partecipavo ad un contest con la torta cofanetto cuore. 
Un bel contest secondo me, organizzato bene e senza malizia alle spalle. Pensate che l'organizzatrice MaryCry è talmente 'pura' che non ha neppure sfruttato la giornata di oggi (entro oggi si decretavano i vincitori) per rendere popolare la sua pagina! Ha pubblicato i vincitori addirittura stanotte!! Io già immaginavo di dover aspettare almeno la tarda mattinata ed invece no, stamane il buon San Valentino me lo ha dato MaryCry (oltre ad una certa Paola....)!!
Terzo posto decretato dalla giuria scelta; Come sapete io puntavo solo su quella non elemosinando 'Mi piace' agli amici anche se mi chiedo una cosa, senza fare nessuna polemica. Per quanto sia carino fare una cortesia ad un'amico/a ma possibile che non c'è nessun senso critico personale nel dare un giudizio? Ci sono state torte che, con tutto il rispetto, non avevano grandi possibilità di andare sul podio e che hanno vinto con circa 700 Mi Piace!!!! Ma come si fa a farsi dare 700 voti su una torta diciamo non di altissimo livello???? Forse parlo così perchè per me l'arte non è un gioco ed io quando kreo lo faccio con tutti i sacri crismi con il totale rispetto per l'opera che ne verrà fuori. Ma questa è tutta un'altra storia...
Bando alle ciance, sta di fatto che il mio 3° posto me lo sono guadagnato (e c'è chi dice meritassi il 1°!! -non è mio amico-^^) ed ho vinto una fornitura di 10 colori alimentari glitterati forniti da Mitico - Roma. Felice? Si, felice e soddisfatta perchè è l'ennesima conferma al fatto che devo necessariamente imparare a sfruttare meglio le mie capacità!!! ♥
Questo il link per vedere le altre torte vincitrici!
Ps. sono arrivati i premi dell'altra vittoria, faccio due foto e scrivo il post entro domani!